Logo Mantova Ambiente
Logo Gruppo Tea

Ecocalendari 2022, principali novità ai servizi di raccolta

MA2022-immagini-1920x1239_copertina.jpg
31 dic 2021

Informiamo che sono disponibili sul sito gli Ecocalendari 2022, nella sezione di ogni singolo Comune, e le date di raccolta dei materiali per tutti i Comuni serviti.

Informazioni su servizi e raccolte sono disponibili anche scaricando gratuitamente dagli store la app "Dove lo Butto?".

Il tema scelto per quest’anno è “Consigli per l’ambiente da chi se ne intende: 12 animali ci indicano cosa fare dei rifiuti”. Abbiamo immaginato di dialogare con gli animali, le creature che l’ambiente non lo modificano, ma lo vivono e lo rispettano. Gli animali, troppo spesso, sono vittime inconsapevoli delle nostre scelte, orientate ai consumi o alla superficialità nei comportamenti. Proviamo ad ascoltarli, con orecchie tese e spirito attento: con loro condividiamo il nostro pianeta ed è per questo che abbiamo sentito forte il bisogno, anche se attraverso l’immaginazione, di coinvolgerli e di chiedere loro consigli. Per saperne di più visita la pagina dedicata.

I nuovi calendari contengono alcune importanti novità sui servizi gestiti da Mantova Ambiente, di seguito riportiamo le principali:

  • Acquanegra sul Chiese  - cambia il giorno di raccolta del vetro da giovedì a venerdì;
  • Bozzolo - la richiesta delle chiavi per i cassonetti della raccolta pannolini/pannoloni deve essere effettuata allo sportello Tea, in via Castello;
  • Castel Goffredo - cambiano i giorni della raccolta dell'organico da martedì/venerdì a lunedì/giovedì e il giorno di raccolta della carta da giovedì a venerdì;
  • Gonzaga - cambia il giorno di raccolta della carta e della plastica in zona 2, dal lunedì al martedì;
  • Mantova - cambia il giorno della raccolta del vetro da lunedì a martedì nelle zone 1 e 3;
  • Monzambano - cambia la settimana di raccolta della carta in zona 2;
  • Ponti sul Mincio - la raccolta di sfalci e potature è estesa sino alla fine di novembre;
  • Roverbella - la raccolta di sfalci e potature è estesa su tutto il territorio, con utilizzo del bidone carrellato da richiedere all'ufficio tecnico comunale.